Onde d'urto (ESWT)

Indietro

Le onde d’urto (Extracorporeal Shock Wave Therapy) stimolano la secrezione di numerose sostanze che, sottoforma di messaggeri, attivano diverse reazioni nell’organismo; intensificano la liberazione del mediatore del dolore e del fattore di crescita Sostanza P, provocando un effetto analgesico e una dilatazione dei vasi sanguigni da cui ne consegue un miglioramento della circolazione e la formazione di nuovo tessuto.
Trovano applicazione nelle fibrosi muscolari, per calcificazioni periarticolari, trigger point, tendinopatie e speroni calcaneari.