Redcord

Indietro

La REDCORD nasce in Norvegia nei primi anni '90 con l'obiettivo di migliorare la qualità della vita, relativamente alla salute, di tutti coloro nel mondo che soffrono di disturbi e malattie muscolo-scheletriche.

Il concetto SET (Sling Exercize Therapy) di Redcord consiste in esercizi svolti in sospensione grazie ad un sistema di funi, fasce ed elastici pendenti e vincolati al soffitto.
Nelle patologie muscolo-scheletriche si ha una diminuzione della forza, una diminuzione della resistenza, un'atrofia muscolare e una diminuzione della stabilizzazione locale, con conseguente diminuzione delle funzioni sensori-motorie che noi, grazie alla Redcord, andiamo a trattare con una combinazione di esercizi in catena cinetica chiusa e in catena cinetica aperta, per l'ottenimento di un maggiore controllo neuromuscolare.

Con la Redcord possono essere trattati pazienti anziani (anche per il trattamento di patologie neurologiche, a seguito di ictus,..), atleti (anche a scopo preventivo delle patologie muscolo-scheletriche), bambini (nella riabilitazione), e talvolta anche i dipendenti aziendali (nell'Europa settentrionale alcune aziende hanno allestito piccole palestre attrezzate col sistema SET con lo scopo di prevenire i disturbi legati alla sedentarietà e alla posizione della scrivania).

Nel nostro caso infatti, così come altre persone che svolgono lavori pesanti fisici e statici, anche i terapisti sono soggetti a gravi patologie da carico. Per questo l'utilizzo delle fasce: lascia le mani libere al terapista, evitano la fatica di sollevare pesi, aumentano il rilassamento e la sicurezza, permettono al paziente la miglior posizione di non dolore e sono quindi la "TERZA MANO" del terapista.

Come in tutti gli altri tipi di esercizi posso adattare l'intensità; anche in questo caso infatti posso programmare da un'intensità molto bassa a estremamente elevata variando:
- la posizione del corpo in relazione al punto di sospensione delle funi,
- la lunghezza delle funi,
- la collocazione delle maniglie,
- gli accessori extra (per stimolare più gruppi muscolari).

In conclusione si può affermare che in questo modo si agisce sulla mobilità, sulla forza, sul sistema sensori-motorio, sulla stabilizzazione, sul rilassamento, sulle trazioni, sulla resistenza muscolare e sul ricondizionamento funzionale e cardio-vascolare, e quindi in considerazione della quantità di stimoli che si riescono a dare grazie a Redcord, ora l'esercizio terapeutico ha raggiunto la sua completezza.